Accreditamento Provider
Comunicati

news

09/11/2018 - Tematiche di interesse nazionale


14/09/2018 - Nuove modalità di pagamento dal 01/10/2018


21/06/2018 - Delibera sulla gestione delle situazioni che generano violenza nei confronti dell'operatore sanitario


21/06/2018 - Semplificazione e razionalizzazione dell'attività amministrativa


21/06/2018 - Inserimento eventi "Alimentazione prima infanzia"


23/02/2018 - Informazioni sul recupero dei crediti relativi all’obbligo formativo del triennio 2014-2016


23/02/2018 - Obbligo di firma digitale


23/02/2018 - Modifiche relative alla disciplina degli eventi su pratiche e medicine non convenzionali e all'autoformazione


23/02/2018 - Pubblicazione dell'Accordo Stato-Regioni del 2 febbraio 2017 in Gazzetta Ufficiale


23/02/2018 - Chiarimenti sugli eventi dei provider destinatari di provvedimenti di "diniego-decadenza-sospensione-revoca" dell'accreditamento


15/12/2017 Avviso ai provider provvisoriamente accreditati


03/01/2017 - Posticipo termine inserimento piano formativo annuale


03/01/2017 - Completamento dell’obbligo formativo del triennio 2014-2016


03/01/2017 - Delibera del 4 novembre 2016 in tema di Dossier Formativo


03/01/2017 - Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM


03/01/2017 - Delibera in tema di obbligo formativo per triennio 2017- 2019


03/01/2017 - Esenzione ECM per direttore sociale/socio sanitario


22/04/2016 - Eventi ECM relativi al virus Zika


11/06/2015
Semplificazione delle Comunicazioni alla Segreteria della CNFC


11/06/2015
Indicazioni della Commissione Nazionale per la Formazione Continua sulla Formazione a Distanza


11/06/2015
Chiusura del sistema 'Accreditamento Eventi'


11/06/2015
Inserimento eventi definitivi - Dati relativi a docenti/relatori/tutor


11/06/2015
Formazione Blended


15/12/2014 -
Termine inserimento eventi


28/11/2014 -
Termini di modifica agli eventi


28/11/2014 -
Modalità di inserimento degli estremi del Mandato di pagamento per gli Enti Pubblici


11/09/2014 -
Procedura per le
richieste di rimborso


14/04/2014 - La Regione Lazio ha attivato il sistema regionale di accreditamento come Provider



I soggetti pubblici e privati che intendono erogare attività formative (residenziali, formazione sul campo, formazione a distanza) nell’ambito del territorio della Regione del Lazio, devono produrre formale istanza di accreditamento provvisorio come Provider regionale ECM, mediante l’utilizzo della piattaforma software dell’Age.Na.S. personalizzata per la Regione Lazio con l’obbligo di trasmettere le informazioni di natura tecnico-amministrativa e la documentazione necessaria per la valutazione di congruenza dei requisiti minimi di accreditamento previsti dalla Determina n. B6617 del 24.08.2011.

L’accreditamento dei Provider regionali viene effettuato sulla base dei requisiti mini previsti dalla Determina n. B6617 del 24.08.2011 per la riapertura del bando accreditamento dei Provider regionali.

In particolare la procedura Age.Na.S. prevede per i Provider regionali pubblici già accreditati dalla Regione Lazio in conformità dell’Accordo Stato-Regioni del 19 aprile 2012 delle semplificazioni degli adempimenti amministrativi. Ovvero, sarà sufficiente produrre una dichiarazione del Rappresentante legale del Provider che attesti che la documentazione è già in possesso della Regione Lazio per:

  • Esperienza in formazione in ambito sanitario;
  • Estratto del bilancio relativo alla formazione in ambito sanitario degli ultimi tre anni e budget previsionale per l’anno in corso;
  • Struttura organizzativa specifica con funzionigramma e organigramma;
  • Sistema informatico dedicato alla formazione in ambito sanitario.

Tutta la documentazione dovrà comunque essere presente presso la sede legale del Provider e essere resa disponibile in occasione delle visite di verifica.

All’atto della validazione della richiesta di accreditamento, le informazioni diventeranno disponibili alla Commissione Regionale ECM ai fini della valutazione dei requisiti e del successivo accreditamento.

Nella sezione "Moduli e documenti" della piattaforma informatica personalizzata per la Regione Lazio dall’ Age.Na.S è disponibile il "Manuale utente" e altri documenti a supporto della procedura di accreditamento.

Si precisa che non è prevista una data di scadenza per la presentazione delle domande di accreditamento.

L’accreditamento dei soggetti pubblici e privati è vincolato al preventivo versamento del contributo alle spese previsto dal Decreto del Commissario ad acta n. U00140 del 22.04.2014.

Tutti i versamenti effettuati dovranno riportare all’inizio della causale il codice ECM R08.

Infine, è opportuno precisare che, fatto salvo quanto previsto in quest’area dedicata, ogni altra informazione potrà essere desunta dal sito Agenas/ECM.